Antica Corte Milanese

Dal blog...

Novate Milanese

Non lontana dai borghi di campagna dell’ Ottocento: da Brusuglio, dimora estiva di Alessandro Manzoni, da Villa Arconati di Castellazzo prediletta da Ugo Foscolo, da Villa Litta di Lainate descritta da Stendhal, da Lazzate casa di Alessandro Volta, dalla brughiera milanese ricordata da Carlo Porta.
Nei pressi di luoghi storici della Milano preindustriale: la Bovisa cantata da Giovanni D’ Anzi, il Ponte della Ghisolfa narrato da Giovanni Testori, Affori cara al pittore Francesco Haiez, il Naviglio della Martesana rappresentato da Ermanno Olmi. Realizzatore di quest’ ultimo naviglio (1475) fu Bertola da Novate autore di importanti opere idroviarie, tra cui la rete che forniva d’ acqua il Castello Sforzesco ed il sistema di chiuse per la navigazione milanese, poi perfezionato da Leonardo da Vinci.
Nel cuore della Regione Lombardia, conosciuta in tutto il mondo per l’ alta moda, la cultura, la comunicazione , la progettazione, la Scala, Brera, Conservatorio, Cenacolo, l’ antica Università di Pavia e quelle ambrosiane, l’ editoria grafica e televisiva, musei, chiese , circoli, caffé, attività sportive, area d’ eccellenza della creatività industriale e postindustriale, di risorse immateriali e materiali.
Come non ricordare i primi mitici mezzi di trasporto italiani (l ’Isotta Fraschini di Saronno, la Caproni di Gallarate, la Guzzi di Mandello, la Umberto Dei di Milano, la Riva di Sarnico), le più note firme mondiali dell’ abbigliamento nate e cresciute dentro le mura di Milano.
Particolarmente comodi gli itinerari ciclistici fuori della grande città: nel verde del Parco Groane, nel Parco di Monza (adiacente all’ autodromo), nelle verdeggianti colline brianzole, nelle località turistiche del Lago di Como, Lago Maggiore, Lago di Garda, nelle località montane, nei centri minori, non meno ricchi di beni culturali, solcati dal fiume Ticino, dall’ Adda e dal Po.

italiano